Manutenzioni
Traduci nel sito
Italian Chinese (Traditional) English French German Japanese
Mar
03
2015

COPERCHIO FILTRO OLIO

Scritto da amministratore Ultimo aggiornamento (03 Marzo 2015)
PDFStampaE-mail

Un'altra insidia nelle nostre piccole manutenzioni, è data dalla difficoltà di accesso alle viti esagonali del coperchio filtro olio. Il più delle volte consunte e con abbondanti croste sui filetti di paste accumulate negli anni con l'intento di migliorare la tenuta.

Aggiungo che, la classica forma delle testa rende difficile l'accesso e se presenti paracilindri, e marmitta la manovra è quasi impossibile ...
Chi tornisce una chiave a tubo da 10, chi invece si aiuta con le cosiddette chiavi a ripresa ...Di fatto s'impiega più tempo per il filtro che tutto il resto.
Se poi c'è un filetto dubbio e la vite gira a vuoto, siamo ... d'accapo. Il suggerimento odierno consiste nel pulire i filetti già esistenti con un maschiatore adeguato Dove il maschiatore però gira a vuoto serve un elicoil!

L'unica posizione accessibile, senza smontare il motore, è quella in basso adiacente al tubo di scappamento.
Le altre 2 si è costretti, o a smontare il motore, o a sfilare il supporto (prigioniero) per poi inclinarlo alla bisogna.
Per fare ciò consiglio una maschera di spessore adeguato da utilizzare per la centratura del / dei fori prima di maschiare.

Da qui la procedura è la stessa, forare con punta dedicata, mettere l'inserto, e chiudere il coperchio con dentro il filtro nuovo.
Da adesso si può rinunciare all'originalità sostituendo le datate 6x20 con testa esagonale, con altre di ugual misura ma a testa cilindrica.
E' molto più semplice l'accesso, non si rischia più di forzare ed il "tagliando" diventa più piacevole.