Benvenuti in Passione Boxer: Mi presento

PDFStampaE-mail

 

Già dare un nome ad un “sito” amatoriale e’ un enigma; se poi aggiungiamo che e’ la mia prima esperienza con la tecnologia …mi faccio gli auguri da solo . va detto che lo scopo di questo mio ingresso nel web e’ determinato solamente dalla passione e dalla necessita’ di apprendere e “scambiare “sempre piu’ nozioni riguardo queste bellissime motociclette che amo.

 

 

Tutto ha inizio nella prima infanzia, che fortunatamente trascorro in campagna dai nonni materni;quella che io definisco la mia vera palestra di vita.

mamma mi trasmette la passione per la vespa. lo zio, il culto dell’ ordine e della pulizia.

ma il vero responsabile del mio “delirio”e’ stato il nonno,che trascinandomi continuamente,in ogni tempo nella sua officina mi infonde questo grande attaccamento sfociato poi in fanatismo.

 

 


 

Tradizione, semplicita', gusto per le cose antiche, sono i miei valori. . ho praticato corsi di meccanica, bazzicato per mostre scambio,frequentato circuiti e presenziato alle piu importanti rievocazioni storiche in italia e all’estero. la motocicletta rappresenta liberta', trasgressione, fascino,, eleganza. inoltre e’ un elemento d'arredo unico e personale.

 

Nel frattempo divento “grande e grosso” (cosi’ mi diceva la nonna),e nel tempo libero sempre tiranno,inizio a giocare nel mio garage con gli amici di sempre. le motociclette sono in crescita costante ,e anche gli amici che entrano nel “tunnel” nonostante le avversita’ delle mogli… qaulcheduno intanto mi chiede di mettere mano alla propria moto e inizio a cimentarmi senza ulcuna velleita' nella “aggiustatura”di qualche” boxer”…

la mia” collezione” e’ contemporanea, non possiedo pezzi rari o ricercati. desidero pazzamente un paio di modelli, e credo che continuero’ per un bel po’… le nere con l’earles sono le piu’ vecchie che possiedo,e sono ancora guidabili nel quotidiano con estrema facilita’ . uso comunemente una r 50/2 che ha 48 anni come me, e non le risparmio niente!!!

 

 

Altra moto che uso con passione e’ la 75/5, una moto perfetta. gia’ di concezione attuale e madre indiscussa delle gettonate r 80 in tutte le versioni. la prima moto prodotta a berlino che rompe la tradizione con monaco. un motore che inaugura una nuova generazione con soluzioni tecniche d’avanguardia, dai materiali utilizzati, alle tecniche d’esecuzione come l’albero motore in un solo pezzo e finalmente il motorino d’avviamento. e' l’inizio dei “bing” a membrana, un altro capo saldo che ci seguira’ fino al 1993 . per non parlare delle colorazioni delle carrozzerie che si intonano perfettamente al momento storico e che mantengono la mitica filettatura rigorosamente fatta a mano.

ancora oggi, nelle serie speciali , la filettatura e’ l’elemento di distinzione per eccellenza .e testimone della tradizione piu assoluta. . siamo arrivati ai giorni nostri, ma un accenno e’ doveroso per la nobile 100 gs la mia prima moto.

l’ aquistai nella primavera del 1991, ricordo ancora le gambe tremanti dall’ emozione oltre che dal peso. la vespa era la cosa piu’ pesante che avessi cavalcato fino ad allora.

 

Altro ricordo singolare di quel di’ fu il primo rifornimento di carburante…balbettavo!!! la motocicletta con la quale ho condiviso vent’anni della mia vita, la motocicletta che mi ha fatto conoscere piu di mezzo mondo… quella che mi ha sempre fatto credere che saremmo invecchiati insieme!!!

 

ma questa e’ un’altra storia. la fine indegna che ha fatto mi pone la condizione di non parlarne piu ‘ almeno per un po’; un pezzo di me che se ne andato via...

 

 

 

 

 

 

Marco Malaguti

Ricerca nel sito ...
Gli amici del "Boxer"
Italian Chinese (Traditional) English French German Japanese